Campania

Biliardo '65 Nola (Na) - La Porca '65 Biliardo '65 Nola (Na) - La Porca '65 © I Templari del Gusto

Biliardo ‘65. Nola (Na)

Siamo tornati nel centro storico di Nola in Via Flora da Biliardo ’65. Ci mancavamo da un po’, ma ci è sempre piaciuta questa pizzeria che non ha mai deluso le nostre aspettative. Qui un tempo c’era una vecchia sala di biliardo, proprio da questa prende il nome questa Pizzeria. Il locale è come lo ricordavamo: ci sono due sale ben organizzate. Il locale è bello, l’arredo essenziale, particolari le pareti in tufo e i tavoli con i piani in marmo come le “storiche pizzerie” di un tempo. Nella prima sala appena si entra, in fondo c’è il forno con il banco di lavoro dove opera il giovane e talentuoso pizzaiolo Michele Castaldo con la sua squadra. Nella seconda sala comunicante e adiacente, in fondo c’è la cucina a vista. Anche qui colpiscono le pareti in tufo e pietra, gli oggetti e la scelta degli arredi regalano un’atmosfera particolare, un bel connubio tra antico e moderno. Di sicuro il tutto crea un bel clima di convivialità.
Come sempre diamo un’occhiata al menù, ci sono i fritti, gli sfizi, e una trentina di proposte pizza tra le intramontabili, le “chicche” e i ripieni. Prima delle pizze ci concediamo delle coccole fritte, cominciamo con delle buonissime chips di patate tagliate e fritte al momento.

Chips di patate
Chips di patate

Potevano mancare crocchè e frittatina di pasta? Assolutemente no. Ricordavamo un crocchè fatto a regola d’arte e non sbagliavamo. Davvero buono…

Crocchè e frittatina
Crocchè e frittatina

Notevole anche la frittatina di pasta con un fritto asciutto, la pasta ben condita e gustosa.

Frittatina di pasta dettaglio ripieno
Frittatina di pasta dettaglio ripieno

Passiamo alle pizze, decidiamo di gustare una pizza tradizionale: l’antica margherita con pomodoro pelato, fior di latte di Agerola, olio Evo e basilico. Semplice e buona, nota di merito per l’impasto leggero, morbido, profumato e fragrante.

La Margherita
La Margherita

La seconda pizza che gustiamo è una della categoria definita “le chicche”. Ecco la porca ’65, simpatico e un po’ particolare il nome di questa pizza che sorprende non solo per il nome ma anche perché è spettacolare con provola al fumo, crema di patate sotto la cenere, pancia di maialino cotto a bassa temperatura, salsa Teriyaki e basilico. Anche qui l’impasto morbido, profumato e fragrante valorizza alla grande degli ingredienti che conquistano: la delicata crema di patate sotto la cenere, la nota affumicata della provola, la delicatezza della pancia di maialino cotto a bassa temperatura e il sentore dolce della salsa Teriyaki, tipica salsa nipponica fatta con la soia. Davvero questa pizza (una novità nel menù rispetto all’ultima volta che siamo stati qui) ci è piaciuta.

Porca 65
Porca '65

Da Biliardo ’65 abbiamo trovato l’impasto che ricordavamo, un bel diretto fatto come si deve che lievita 24/36 ore. Un impasto realizzato con farina di tipo 0 con germe di grano. L’idratazione è abbastanza spinta siamo sul 78 %. L’alveolatura è notevole, quasi una nuvola. I panetti pesano 270 gr. Il risultato è una pizza leggera, fragrante e gustosa. Nota di merito per la scelta degli ingredienti tutti di grande qualità.

Alveolatura
Alveolatura

Il nostro parere:

- Impasto di tipo diretto
- Peso dei panetti 270 gr.
- Uso di ingredienti di grande qualità per farciture e topping
- Buon rapporto qualità – prezzo

Biliardo '65 a Nola si conferma alla grande. Siamo stati qui anche in altre occasioni e non siamo mai rimasti delusi. La pizza è davvero di alto livello, l’impasto si muove nel solco della tradizione. Un bel diretto lavorato a regola d’arte di chi sa il fatto suo in fatto di panificazione e impasti. Il pizzaiolo Michele Castaldo è giovane ma già molto bravo, un talento assoluto che non può che crescere ancora. La riprova è un assaggio del suo pane fatto con il lievito madre (che buono). Lo proviamo assoluto e con dell’olio pugliese. Complimenti davvero.

Pane fatto con il lievito madre e olio
Pane fatto con il lievito madre e olio

Le pizze sono convincenti, gli ingredienti usati per topping e farciture sono di grande qualità. Il locale poi è carino e anche per certi versi “di tendenza”. Qui un tempo c’era una storica sala di Biliardo (da qui il nome della pizzeria). Il servizio poi è senza sbavature e preciso. Il personale gentile e buono il rapporto qualità – prezzo (margherita a € 5,50, marinara a € 4,00). Indirizzo consigliato, parola dei Templari del Gusto.

 

Biliardo ‘65
Via Flora n. 20
Nola (Na)
Tel. 333 563 2395
Visita la pagina fb di Biliardo ‘65

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Ottobre 2021 17:28
Vota questo articolo
(2 Voti)
Pizza Detector

Questa sezione è curata dai nostri collaboratori che abbiamo definito "PIZZA DETECTOR". Hanno il compito di segnalarci le pizze e le pizzerie che a parer nostro sono da non perdere, girando in incognito e pagando SEMPRE ciò che consumano. Seri, scrupolosi, esperti e professionali, sono una assoluta garanzia. Seguici per non sbagliare mai pizzeria.  

Articoli Recenti

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search