Home / Ricette / Primi Piatti / Tortelli con burrata pugliese, burro chiarificato, salvia e granella di pistacchi di Bronte

- Ricetta dello chef Vincenzo Toppi. Ristorante 'Amor mio', Brusciano (Na)

Tortelli con burrata pugliese, burro chiarificato,salvia e granella di pistacchi di Bronte.
Tortelli con burrata pugliese, burro chiarificato,salvia e granella di pistacchi di Bronte.

Tortelli con burrata pugliese, burro chiarificato, salvia e granella di pistacchi di Bronte

- Ricetta dello chef Vincenzo Toppi. Ristorante 'Amor mio', Brusciano (Na)

Pin It

Ingredienti per 4 persone (per la pasta):

– 500 gr. di farina
– 2 uova
– sale
– acqua

(per il ripieno)

– 300 gr. di burrata pugliese
– salvia q.b.
– burro q.b.
– parmigiano
– granella di pistacchi di Bronte

 
Procedimento

Su una spianatoia disporre a pioggia la farina setacciata, formare la classica fontana,  al centro rompere 2 uova, aggiungere acqua e sale. Impastare il composto pian piano cercando di incorporare tutti gli ingredienti. Lavorare l’impasto. Quando il composto è compatto ed omogeneo, arrotolarlo in una pellicola e lasciarlo riposare per una mezz’ora.

Trascorso questo tempo riprendere il panetto, stenderlo e con l’aiuto di un cucchiaio disporre la burrata al centro. Formare dei ravioli quadrati. Cuocerli in abbondante acqua salata. In una padella lasciar chiarificare il burro, aggiungere 2 foglioline di salvia e spadellare i ravioli (dopo averli tolti dall’acqua)  facendo sì che il composto risulti una crema. Impiattare e servire con granella di pistacchi di Bronte e parmigiano.

 

Visita il sito web del ristorante Amor Mio



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi