Home / Ricette / Dolci / Taralli dolci al Vino bianco “ ‘Mbriach “

- Ricetta della tradizione casalinga pugliese

Taralli dolci al vino bianco
Taralli dolci al vino bianco

Taralli dolci al Vino bianco “ ‘Mbriach “

- Ricetta della tradizione casalinga pugliese

Pin It

I taralli dolci al vino, in dialetto “ Taral ‘mbriach”, sono una delle più famose ricette della tradizione casalinga pugliese. La ricetta è di quelle tipiche delle nostre nonne, ovvero a “ bicchiere”. Cosa vuol dire? Che non ha una vera e propria ricetta, con grammature, ma l’unità di misura è il bicchiere. L’aggiunta del vino all’impasto dei taralli dolci li renderà molto friabili e saporiti, tanto che non smetterete più di mangiarli una volta assaggiati.

Taralli dolci al vino bianco

Ingredienti per circa 500 gr di taralli dolci:

  • 2 bicchieri di farina 0
  • 1 bicchiere di semola rimacinata
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 bicchiere di zucchero semolato + altro zucchero per la finitura
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di vanillina per dolci

Procedimento:

In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti. Ottenuto l’impasto lavorarlo semplicemente con le mani su una spianatoia, (se dovesse risultare un pò morbido aggiungere altra farina). Ricavare dei cordoncini, unire le estremità formando il tarallo. Passare ogni tarallo nello zucchero semolato. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Buon assaggio!

 



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi