Home / Cucine Templari / Pizzerie / Pizzeria Bella Napoli. Acerra (Na)

- La pizza di Vincenzo Di Fiore. Nel solco della tradizione.

Pizzeria Bella Napoli. Acerra (Na) - La Diavola
Pizzeria Bella Napoli. Acerra (Na) - La Diavola

Pizzeria Bella Napoli. Acerra (Na)

- La pizza di Vincenzo Di Fiore. Nel solco della tradizione.

- La pizza di Vincenzo Di Fiore. Nel solco della tradizione.

1,869 Visite

Pin It

Siamo ad Acerra, il paese dove secondo la tradizione nacque Pulcinella e che da anni si presenta come luogo che fa un po’ da custode di una pizza legata alla tradizione, una tradizione che si rinnova, che si evolve e non teme il passare del tempo. Anzi!

Siamo tornati alla Pizzeria Bella Napoli, dove eravamo già stati un annetto fa e siamo, desiderosi di gustare nuovamente la pizza di Vincenzo Di Fiore. Ma andiamo per ordine.

Il locale è centrale e si raggiunge senza difficoltà. Parcheggiamo l’auto a pochi metri dalla pizzeria ed entriamo. All’ingresso la prima cosa che vedi è il bancone con i due forni e con i pizzaioli all’opera in maniera frenetica e coordinata. Passiamo lateralmente e ci accomodiamo nella grande e coloratissima sala, (ce n’è anche una seconda). Pavimento bianco, pareti grigie e rosse con tante immagini di prodotti tipici e del territorio, esibite come opere d’arte (perché a ben vedere i buoni prodotti del territorio questo sono), tavoli e sedie bianche, insomma un locale che regala una piacevole sensazione di familiare accoglienza.

Diamo un’occhiata al menù pizza che si presenta ben strutturato e concepito con una quarantina di proposte che mettono insieme tradizione e qualche idea innovativa, con abbinamenti studiati molto interessanti. Noi abbiamo gustato una PataSpeck con speck, provola, patate al forno, rosmarino e olio Evo. Eccellente.

La PataSpeck

La PataSpeck

E una diavola con pomodoro San Marzano Dop Agrigenus, fior di latte caudino, salame piccante e olio Evo. Squisita.

La Diavola

La Diavola

Abbiamo trovato un impasto di tipo diretto, con un’idratazione non elevatissima. Probabile l’uso di una farina doppio 0, il disco risulta non molto steso e presenta una rotondità a volte non perfetta. Si presenta comunque morbida ed elastica. Da evidenziare poi l’uso di  ingredienti di ottima qualità. I condimenti del topping sono generosi, abbondanti. Infatti la pizza qui è davvero appagante e bisogna venire con il giusto appetito per mangiarla tutta infatti a parer nostro i panetti sfiorano i 300 gr. Nota di merito per la valorizzazione e l’uso di prodotti del territorio come i carciofi di Acerra e i fagioli dente di morto (tanto per citarne due).

PataSpeck - Dettaglio

PataSpeck – Dettaglio

Il nostro parere:

  • Impasto di tipo diretto
  • Pizza della tradizione
  • Condimenti generosi e abbondanti con prodotti del territorio
  • Ottimo rapporto qualità – prezzo

 

Diavola - Dettaglio

Diavola – Dettaglio

 

La Pizzeria Bella Napoli rappresenta un indirizzo sicuro. La pizza di Vincenzo di Fiore è per certi versi “rassicurante”, si muove nel solco della tradizione partenopea, tant’è vero che molti da Napoli città vengono qui da lui per provarla e degustarla. Gli ingredienti usati per il topping sono generosi e abbondanti. Da rimarcare poi l’uso di prodotti di qualità del territorio e di Acerra. Spesso poi qui si organizzano eventi e serate tematiche in grado di mettere in vetrina l’intero territorio. Il personale di sala è cortese e il servizio veloce. Altra cosa importante è che abbiamo trovato un ottimo rapporto qualità – prezzo, (margherita a 4,00 euro, cosacca e marinara a 3,00). Consigliata.

 

Pizzeria Bella Napoli

Via Ludovico Arisosto n. 5

Acerra

Tel.  081 319 81 12 – 081 520 6478

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi