Home / Editor's Choice / Pizz’Art. Caserta

- Ciro D'Avanzo e la sua pizza con arte

Pizz'Art. Caserta - Pizza pesto e pecorino
Pizz'Art. Caserta - Pizza pesto e pecorino

Pizz’Art. Caserta

- Ciro D'Avanzo e la sua pizza con arte

Pin It

Siamo a Caserta, nel cuore della città in corso Trieste a pochi passi dalla Reggia. Dopo esserci stati nel Dicembre dello scorso anno, siamo tornati a provare nuovamente  la pizza di Ciro D’Avanzo da Pizz’Art. Ovviamente siamo stati qui in incognito come facciamo sempre.

Il locale è centralissimo e nelle vicinanze c’è un parcheggio a pagamento (cosa molto importante).

Entrando l’impatto è notevole, pavimento con i toni caldi del legno chiaro, le pareti in prevalenza color crema, i tavoli e le sedute bianche, due sale e in fondo un po’ in disparte il banco di lavoro ed il forno.

La cosa che ci ha colpito di questa pizzeria, fin da quando è stata inaugurata è il suo “concept” particolare: la volontà di abbinare la pizza e l’esperienza gastronomica con l’arte e con la cultura. La cosa tra l’altro si sposa in pieno con quella che è la nostra filosofia, la “mission templare”. Bellissima e lodevole idea quella di incuriosire i clienti, gli avventori ed in qualche modo di educarli. Noi ad esempio avevamo sul tavolo un opuscolo che parlava della cucina, delle ricette e dell’arte alla Corte dei Borbone: un viaggio affascinante.

Il menù di Pizz'Art

Il menù di Pizz’Art

Ma torniamo al nostro racconto…

Il menù presenta bruschette, fritti, taglieri ed anche molte insalate, ma chiaramente noi ci concentriamo sulle pizze: ci sono le classiche, le alternative, i ripieni e le pizze fritte, in totale poco meno di quaranta proposte, con abbinamenti ben studiati e concepiti.

Noi abbiamo gustato una pizza margherita con pomodoro San Marzano DOP, fior di latte, basilico, olio Evo a cui abbiamo voluto aggiungere delle alici. Davvero ottima.

Pizza margherita con alici

Pizza margherita con alici

E una pizza pesto e pecorino con pomodorini datterini, pesto fresco di basilico, mozzarella di bufala DOP, scaglie di pecorino stagionato, Olio Evo. Fantastica.

Pizza con pesto e pecorino

Pizza con pesto e pecorino

Seppur giovane Ciro D’Avanzo evidenzia una chiara maestria nel panificare, secondo noi presenta un diretto con un’idratazione vicina al 70 % con ore di lievitazione sia a temperatura controllata che a temperatura ambiente. L’altezza del cornicione (2-3 cm) non è dovuta ad una quantità maggiore di impasto lasciata ai bordi del disco durante la fase di stesura ma ad un impasto molto ben ossigenato, il peso dei panetti secondo noi oscilla tra i 220 e i 240 gr. In più le pizze sono preparate in modo meticoloso con ingredienti e prodotti di altissima qualità per il “topping” e le farciture. La pizza presenta un diametro medio-grande ed è molto ben stesa.

Pizza con pesto e pecorino - Dettaglio

Pizza con pesto e pecorino – Dettaglio

Il nostro parere

  • Tipo di impasto diretto
  • Peso dei panetti 220 – 240 gr.
  • Corretto rapporto qualità – prezzo
  • Uso di ingredienti di qualità

 

Cottura perfetta della pizza

Cottura perfetta della pizza

Pizz’Art rappresenta una certezza a Caserta. Il locale è bello, l’idea di abbinare arte, la cultura alla pizza rapisce ed incuriosisce, il resto lo fa Ciro D’Avanzo che rappresenta già oggi un punto fermo. Le sue pizze realizzate nel rispetto della tradizione e con ingredienti di qualità sono di altissimo livello. I prezzi sono nella media della città, il servizio è attento, puntuale e professionale. Indirizzo consigliatissimo!

 

 

Pizz’Art

Corso Trieste, n.31

Caserta

Tel. 0823 443638

Visita il sito web di Pizz’Art

 



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi