Home / Ricette / Primi Piatti / Paccheri ripieni alla genovese

- Ricetta del ristorante Hosteria Le Gourmet, Sperone (Av)

Paccheri ripieni alla genovese.
Paccheri ripieni alla genovese.

Paccheri ripieni alla genovese

- Ricetta del ristorante Hosteria Le Gourmet, Sperone (Av)

Pin It

Ingredienti per 6 persone

– Paccheri: 24

– Burro: 60 gr.

– Carne: 1 kg spezzatino vitellone tagliato a dadi

– Carne 500 gr macinato vitello

– Carote: 2

– Ricotta di bufala: gr. 500

– Cipolle ramate di Montoro: 1 kg

– Olio extravergine: q.b.

– Sale: q.b. – Pepe: q.b.

– Sedano: un costa piccola

– Vino bianco secco: di buona qualità

– Uova: 3

– Pane grattugiato: un pugno

 

Procedimento:

Mettiamo nella pentola l’olio extravergine, facciamolo riscaldare un pochino e aggiungiamo la carne, rosoliamo con un pò di vino, poi aggiungiamo la carota e il sedano e un pizzico di sale. Una volta che la carne diventa rosa, è il momento delle cipolle tagliate a fettine, aggiungiamole e facciamo cuocere il tutto per 3 ore abbondanti.

Quando manca una mezz’ora alla cottura del ragù di “genovese”, facciamo rosolare la carne macinata in una pentola bassa con burro e cipolla, dopo che la carne macinata si è raffreddata uniamola alla ricotta di bufala un pizzico di pepe e formiamo un impasto (con cui imbottiremo i paccheri). A questo punto caliamo la pasta in abbondante acqua bollente salata e facciamoli cuocere. A metà cottura, con una pinza, bagniamo le due estremità nell’uovo sbattuto e poi passiamole nel pane grattugiato e friggiamo solo le parti laterali in olio di semi (messo in un tegamino piccolo). Nel frattempo occhio al ragù che deve cuocere lentamente. Dopo che i paccheri si sono raffreddati prendiamo un “sac a poche” o una siringa e riempiamoli con l’impasto di macinato e ricotta. Quasi a cottura ultimata del ragù di “genovese”, sistemiamo i paccheri su una teglia, accendiamo il forno e cuociamo per 10 minuti a 180°, una volta che il ragù è pronto e anche i paccheri possono essere serviti. Possiamo condirli e coprirli a nostro piacere con il ragù di “genovese” e servire questo bel piatto. Buon appetito!

 

Visita il sito dell’ Hosteria Le Gourmet



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi