Home / Ricette / Primi Piatti / Paccheri di Gragnano con baccalà, pomodorini del “piennolo”, olive nere e capperi

- Ricetta dello chef Vincenzo Nocerino. Ristorante 'Locanda nonna Rosa', Somma Vesuviana (Na)

Paccheri al baccalà "arreganato" con pomodorini del piennolo e olive nere.
Paccheri al baccalà "arreganato" con pomodorini del piennolo e olive nere.

Paccheri di Gragnano con baccalà, pomodorini del “piennolo”, olive nere e capperi

- Ricetta dello chef Vincenzo Nocerino. Ristorante 'Locanda nonna Rosa', Somma Vesuviana (Na)

Pin It

Ingredienti:

–  500 gr di paccheri di Gragnano
–  400 gr baccalà ammollato
–  una piccola cipolla
–  olive nere
–  capperi sotto sale
–   basilico e origano
–   sale e pepe
–  pasta di acciughe
–  pomodorini
–  vino bianco secco per sfumare

 

Procedimento

Facciamo stufare a fuoco dolce la cipolla a fettine o tritata in 3 cucchiai di olio. Aggiungiamo un po’ di pasta di acciughe che aiuterà a dare sapore e i pomodorini tagliati a metà. Dopo 10 minuti aggiungiamo il baccalà, le olive denocciolate e i capperi. Sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco secco, aggiungiamo un po’ di basilico e origano e mettiamo un pizzico di sale e pepe. Se amate il piccante qui si potrebbe osare con un po’ di peperoncino.

Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata. Scoliamola un paio di minuti prima del dovuto e terminiamo la cottura nella padella con il sugo aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura della pasta che avremmo tenuto da parte.

 

Visita il sito del ristorante Locanda Nonna Rosa



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi