Home / Senza categoria / Le “graffe”

- Il famoso dolce napoletano a base di patate

graffe napoletane.
graffe napoletane.

Le “graffe”

- Il famoso dolce napoletano a base di patate

- Il famoso dolce napoletano a base di patate

153 Visite

Pin It

Ingredienti

– 100 gr.  zucchero
– 500 gr. farina
– 500gr.  patate
– 35 gr . lievito di birra
– 100 gr. olio d’oliva
– 4  uova
– olio di mais per friggere

Procedimento

Impastiamo 100 gr di farina con il lievito sciolto in un po’ di acqua tiepida; formiamo una bella pagnottella. Lasciamola lievitare per almeno un’ora in un luogo tiepido.

Lessiamo le patate per 30 min a fiamma viva, dopo peliamole e passiamole nello schiacciapatate come se volessimo fare un purè, lasciamo raffreddare. Su un piano da lavoro disponiamo la farina facciamo il classico buco al centro e incorporiamo il passato di patate e mettere al centro la pagnottella ormai lievitata. Uniamo un po’ di olio l’olio, due tuorli, due uova intere lo zucchero e un pizzico di sale. Lavoriamo l’impasto molto forte e con vigore, sbattendolo, fino a formare un composto compatto e che sia della giusta consistenza. Se dovesse risultare ancora troppo molle aiutiamoci con un altro po’ di farina. Formiamo una pagnotta e lasciamola riposare in un luogo tiepido per circa un’ora.

Cospargiamo il piano di lavoro di farina e facciamo dei pezzettini di pagnotta uguali; facciamoli di diametro max di 4/5 cm (considerate che lieviterà ancora un po’). Sistemiamole su una tovaglia cosparsa di farina, copriamole con un canovaccio e facciamole lievitare per un’altra ora.

E’ arrivato il momento di friggerle. Prendiamo una padella capiente e mettere olio molto abbondante e riscaldiamo a fiamma media. Per capire quando l’olio è alla giusta temperatura mettiamo un pezzettino di pasta all’interno e quando inizierà a sfrigolare vuol dire che l’olio è pronto per accogliere le nostre ciambelle, friggiamole su entrambi i lati facendo attenzione a non farle cuocere troppo. Dopo averle fritte sistemiamo le ciambelle sulla carta assorbente e spolveriamo con lo zucchero. Le graffe napoletane, goduria allo stato puro!

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi