Home / Ricette / Dolci / Le chiacchiere

- Il dolce tipico del Carnevale

Le chiacchiere
Le chiacchiere

Le chiacchiere

- Il dolce tipico del Carnevale

Pin It

Archiviati i pranzi e le cene di Natale e Nuovo Anno, pensiamo già al Carnevale che è quasi alle porte. Lo facciamo con  le classiche Chiacchiere di Carnevale. Il dolce tipico del periodo più colorato, gioioso e scherzoso dell’anno. Ma come nascono le chiacchiere? Alcuni storici sostengono che il celeberrimo dolce a forma di fiocchetto, che può essere fritto o al forno, nasce nell’antica Roma. Altri attribuiscono la creazione ad un noto cuoco napoletano,  Raffaele Esposito, che ideò le chiacchiere in onore della regina di Savoia, che durante un pomeriggio di “ chiacchierate ” ebbe voglia di qualcosa di dolce.

Ogni regione d’Italia ha dato ai dolcetti un proprio nome  e di conseguenza anche una propria ricetta. L’impasto base è composto da farina, zucchero e  uova a cui viene aggiunto del liquore. Dopo essere state fritte o cotte al forno, le chiacchiere vengono spolverizzate con zucchero a velo o coperte con glassa al cioccolato.

Chiacchiere di Carnevale

  • 250 gr. di farina 00
  • 1 uovo
  • 8 gr. di zucchero a velo
  • 50 ml. di succo di arance
  • 1 cucchiaio di liquore Cointreau
  • 10 gr di burro morbido
  • Un pizzico di sale
  • Scorza di arance grattugiata
  • Olio per friggere e zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Impastare molto velocemente gli ingredienti  e porre il panetto in frigo per un’ora. Stendere l’impasto in una sfoglia molto sottile. Con un tagliapasta formare dei rettangoli, inciderli al centro e friggere in olio caldo fino a quando sono ben dorate. Spolverizzare con zucchero a velo. Et voilà !

 



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi