Home / Editor's Choice / La Contrada. Aversa (Ce)

- Un'oasi di relax e una pizza eccellente

La Contrada. Aversa (Ce) - La Norma di Roberta Esposito
La Contrada. Aversa (Ce) - La Norma di Roberta Esposito

La Contrada. Aversa (Ce)

- Un'oasi di relax e una pizza eccellente

Pin It

Siamo ad Aversa, città piena di locali e di indirizzi interessanti. Siamo tornati qui per provare la pizza alla Contrada.

Nei pressi del locale c’è una piazzetta con possibilità di parcheggio. Siamo nell’area pedonale nella parte normanna della città. La cosa particolare è l’ambiente molto intimo che si nota già quando si arriva al locale. C’è un cancelletto che anticipa il portoncino d’ingresso e lì bisogna suonare il campanello.

Il locale si trova all’interno di un bel palazzo storico del 1400, una serie di sale collegate tra loro al piano terra, un ambiente  al piano superiore, tutto molto ben arredato in uno stile “classico” che richiama comunque la location storica. C’è anche un bel giardino con tavoli all’aperto per mangiare fuori.  Insomma una vera oasi di relax in piano centro ad Aversa. L’ambiente è accogliente, per certi versi raffinato ma regala comunque una sensazione di familiarità.

La Contrada è sia ristorante che pizzeria. Le proposte menù sono notevoli,  una cucina ricercata ma sincera con piatti di carne e pesce, diremmo una cucina di ispirazione territoriale, anche toscana (visto che le origini dei proprietari) e mediterranea. Ottima la carta dei vini con etichette interessanti.

Noi siamo qui per le pizze. E che pizza sia!

La scarola in crosta

La scarola in crosta

Abbiamo trovato secondo noi un impasto di tipo diretto che vede la presenza della farina Petra ma non assoluta, probabilmente miscelata con altre più “bianche”.  Insomma diremmo tendenzialmente la farina utilizzata è una semintegrale.  Da rimarcare il risultato perfetto, un connubio di morbidezza, leggerezza, e di fragranza. I panetti secondo il nostro parere sono di circa 260-270 gr. e sono poco sapidi.

Nota di merito per la qualità altissima degli ingredienti e dei prodotti usati per la farcitura, in molti casi d’eccellenza e presidi slow-food. Il risultato è una pizza di altissimo livello, equilibrata e digeribile.

Altra cosa che ci ha colpito la varietà del menù pizza, singolare, fuori dagli schemi soliti con proposte interessanti, convincenti senza azzardare abbinamenti forzati.

Noi abbiamo gustato una norma con melanzane, mozzarella di bufala DOP, basilico e ricotta di Montella.

La Norma

La Norma

E una scarola in crosta  con scarola stufata, capperi si Salina ITG, olive nere di Gaeta, provola di bufala Camapana DOP, Olio Evo pregio. A richiesta a questo ripieno si possono aggiungere anche le alici di Cetara. Da notare come ci sia stato servito già con il taglio centrale come vedete in foto, probabilmente lo tengono per pochi istanti così a “bocca di forno” per consentire la cottura perfetta dello stesso.

Scarola in crosta - Dettaglio

Scarola in crosta – Dettaglio

 

Il nostro parere:

  • Tipo di impasto diretto
  • Uso di farine macinate a pietra
  • Menù pizza vario, originale con ottimi abbinamenti
  • Location di livello

 

La Contrada è un indirizzo imperdibile ! Qui la pizza è donna. Dobbiamo fare davvero i complimenti a Roberta Esposito (figlia del proprietario) e maestra assoluta della pizza. Esempio di come la passione, unita alla competenza, alla ricerca e all’uso di prodotti eccellenti portino grandi risultati.

Indirizzo consigliatissimo!

 

La Contrada

Piazza Marconi n. 14

Aversa (Ce)

Tel. 081 811 1700



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi