Eventi

Sant'Agata de' Goti (Bn) - Il centro storico dal ponte sul Martorano Sant'Agata de' Goti (Bn) - Il centro storico dal ponte sul Martorano © I Templari del Gusto

Vesti di incanto il Natale. Sant'Agata de' Goti (Bn) - Domenica 16 Dicembre

Domenica 16 Dicembre a Sant'Agata de Goti, settimo borgo più bello d'Italia, l'atmosfera sarà quella natalizia più antica e tradizionale, con l'esposizione dei prodotti tipici locali oramai apprezzati in tutta Italia: le mele annurche, le verdure coltivate nei vivai paesani, i formaggi, i dolci, le 'nfrennuletipiche, i liquori preziosi, i gelati, i vini DOC.

Il centro storico con le proiezioni natalizie foto dellanno scorsoIl centro storico con le proiezioni natalizie - foto dell'anno scorso

"Vesti d'incanto il Natale nel borgo medievale" è l'evento che fa da sfondo a questo speciale e unico mercatino in controtendenza, fatto di sapori genuini e non di massa. Dalle 15:00 in poi sarà possibile partecipare immedesimandosi nel conte Drengot o nella contessa Gaitelgrima, grazie ai costumi medievali realizzati da Luciana Riccardi per l'Associazione Hilmarè, protagonisti di una originale mostra nel sagrato della chiesa di San Francesco, organizzata dall'Associazione Humanitartis.

SantAgata de Goti Aspettando il Natale ProgrammaSant'Agata de Goti - Aspettando il Natale - Programma

I cibi sono quelli prodotti e lavorati solo qui, nella "Perla del Sannio", e saranno distribuiti solo localmente, con l'intenzione di valorizzare l'agricoltura e il commercio del paese. I visitatori potranno degustarli all'interno delle botteghe, o sui banchetti disposti lungo la via Roma e presso la chiesa di San Francesco, nei ristorantini tipici del centro o negli agriturismi immersi nella splendida natura circostante. Insieme ai prodotti, ci saranno oggetti di artigianato artistico unici e i canti corali natalizi del coro diretto da Anna Patrizia Martino.

Le mele di SantAgata de GotiLe mele di Sant'Agata de Goti


Un Natale di qualità, lontano dal consumismo, che veste di nuovo valori come il saper fare e il buon gusto, inserito in un calendario di eventi religiosi ma soprattutto culturali, voluti dal Comune di Sant'Agata de Goti e patrocinati dalla Regione Campania.



Ultima modifica il Lunedì, 21 Ottobre 2019 12:06
Vota questo articolo
(1 Vota)
Rosanna Biscardi

Rosanna Biscardi è architetto specializzata in Restauro e Manager di Area Vasta. Nata a Sant’Agata de Goti, cittadina campana soprannominata “La perla del Sannio”, ha vissuto anche in Brianza e a Roma. Inguaribile lettrice, è da sempre appassionata di Arte e di Bellezza, che persegue ricercando lo splendore delle cose nel mondo. Per questo si occupa da sempre di progettazione di oggetti e di edifici, di formazione didattica, allestimento mostre e ideazione di percorsi turistici volti al recupero del territorio e alla partecipazione degli abitanti. Ama il Cinema francese e la moda vintage, nel 2015 ha pubblicato il saggio “L’Arco in fondo alla Valle – Il mistero architettonico di Sant’Agata de Goti” e nel 2016 ha vinto la prima edizione del premio letterario Giovanni Cuzzolin col saggio “Cibum Concordiae – nutrire l’Armonia” pubblicato nel 2017.

Articoli Recenti

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search