Home / Ricette / Primi Piatti / Gnocchi ripieni con melanzane e provola, porcini su fonduta di caciocavallo

- Ricetta dello chef Domenico Cassella. Il Guardiano del Matese, Civitella Licinio, Cusano Mutri (Bn)

Gnocchi ripieni con melanzane e provola su fonduta di caciocavallo
Gnocchi ripieni con melanzane e provola su fonduta di caciocavallo

Gnocchi ripieni con melanzane e provola, porcini su fonduta di caciocavallo

- Ricetta dello chef Domenico Cassella. Il Guardiano del Matese, Civitella Licinio, Cusano Mutri (Bn)

Pin It

Ingredienti per l’impasto degli gnocchi per 4 persone:

  • 500 gr. di patate
  • 200 gr. di semola
  • Un uovo
  • Sale q.b.

Ingredienti per il ripieno degli gnocchi :

  • 100 gr. di melanzane
  • 70 gr. di provola
  • sale e pepe q.b.

Ingredienti per la fonduta di caciocavallo

  • 150 gr. di caciocavallo semi-stagionato
  • 50 ml di latte o panna

Per il sugo di funghi

  • 100 gr. di funghi porcini
  • Aglio (uno spicchio)
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.

 

Procedimento:

Cuociamo le patate, laviamole, spelliamole e schiacciamole con uno schiacciapatate. Facciamo raffreddare ed aggiungiamo la semola, l’uovo e il sale.

Lavoriamo e otteniamo un composto omogeneo, facciamolo riposare 30 minuti.

Nel frattempo tagliamo a cubetti le melanzane, passiamole in padella con un filo d’olio, saliamo, pepiamo e facciamo cuocere a fuoco moderato. Appena pronte (devono essere quasi disfatte), facciamo raffreddare un po’ il composto, uniamo la provola tagliata sottilmente a julienne fino ad ottenere un composto cremoso con le melanzane.

Formiamo delle palline di circa 25 gr. con l’impasto degli gnocchi e con l’aiuto di un sac à poche, farciamo con l’impasto di melanzane e provola. Passiamole nella semola per chiudere e sigillare i nostri gnocchi.

Portiamo in una pentola l’acqua a bollore, saliamola e facciamo cuocere gli gnocchi per 7/8 minuti.

Intanto in un pentolino mettiamo il latte e il caciocavallo a cubetti, facciamo riscaldare lentamente, facendo attenzione a non superare la temperatura di 65°, così facendo otterremo una fonduta molto cremosa e densa.

In un’altra padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio saltiamo i nostri funghi porcini, saliamo pepiamo e tiriamoli per bene in modo tale da ottenere un sughetto.

E’ il momento di impiattare.

Mettiamo la fonduta di caciocavallo a specchio sul fondo del piatto. Adagiamo i nostri gnocchi, cospargiamo con i nostri funghi porcini. Guarniamo con un po’ di prezzemolo tritato e non resta che assaggiare. Buon appetito !

 

 

Il Guardiano del Matese

Via Ariella n. 166

Civitella Licinio. Cusano Mutri (Bn)

Tel. 0824 81 84 49

Visita il sito web del ristorante Il Guardiano del Matese.



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi