Home / Senza categoria / Fedelini del “poverello”

- Ricetta dello chef Pietro Leonetti. Ristorante 'Il Frantoio Ducale', Castel Morrone (Ce)

Fedelini del "poverello".
Fedelini del "poverello".

Fedelini del “poverello”

- Ricetta dello chef Pietro Leonetti. Ristorante 'Il Frantoio Ducale', Castel Morrone (Ce)

- Ricetta dello chef Pietro Leonetti. Ristorante 'Il Frantoio Ducale', Castel Morrone (Ce)

185 Visite

Pin It

Ingredienti per 4 persone:

– 4 cucchiai abbondanti di olio extra vergine
– 320 gr. di spaghettini o “fedelini”
– 4 spicchi di aglio
– peperoncino q.b.
– capperi q.b.
– olive nere di Gaeta q.b.
– pinoli q.b.
– noci q.b.
– pomodorini del piennolo q.b.
– filetti di alice q.b.
– sale e pepe q.b.

Procedimento

Praticamente questo è uno spaghetto aglio, olio e peperoncino arricchito con tutto quello che si ha in cucina ed è un piatto semplice ma dal sicuro effetto.

Mettiamo a bollire l’acqua salata in cui caliamo gli spaghettini. Mentre cuoce la pasta procediamo con il sugo. Si fa soffriggere l’aglio, il peperoncino in una padella con l’olio, poi aggiungiamo i capperi, le olive nere di Gaeta, i pinoli, le noci tritate, i filetti di alici e per ultimo i pomodorini. Saliamo (poco essendoci già capperi e alici) e pepiamo. Una volta cotti gli spaghettini, amalgamiamoli nel sughetto e…buon appetito!

 

Visita il sito del ristorante Il Frantoio Ducale.

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi