Home / Ricette / Dolci / Castagnole con ricotta di bufala

Ricetta di Anna Chiavazzo. Il giardino di Ginevra. Casapulla (Ce)

Castagnole con ricotta di bufala.
Castagnole con ricotta di bufala.

Castagnole con ricotta di bufala

Ricetta di Anna Chiavazzo. Il giardino di Ginevra. Casapulla (Ce)

Pin It

Ecco un tipico dolcetto del periodo di Carnevale, le castagnole. La bravissima Anna Chiavazzo del Giardino di Ginevra, ci regala una ricetta che prevede l’uso della delicata e gustosa ricotta di bufala che da un valore aggiunto a questo dessert amato da tutti. Vediamo come si preparano..

 

Ingredienti : 


– farina 00 gr. 600
– uova  3
– zucchero semolato gr. 150
– ricotta di bufala gr. 250
– un bicchiere di latte
– un bicchierino di liquore a piacere
– buccia di limone 
– un pizzico di sale
– lievito vanigliato 1 bustina
– olio di semi di arachidi q.b.


Procedimento:


Preparare la classica fontana con la farina a cui sarà stato aggiunto il lievito, mettere al centro zucchero, uova, sale e ricotta, cominciare ad amalgamare. Lavorare per bene ,  diluire poi l’impasto con il latte misto agli aromi (deve risultare liscio e morbidissimo).

Una volta pronto, preparare la padella con l’olio che dovrà essere ben caldo ma non bollente. Con l’aiuto della punta inumidita di un cucchiaio formare le castagnole e tuffarle nell’olio caldo.

Lasciare dorare e scolare su un piatto foderato di carta assorbente, infine un volta fredde farle rotolare nello zucchero semolato e spolverizzare leggermente di zucchero a velo.

 

Visita il sito web del giardino di Ginevra

Summary
Recipe Name
Castagnole con ricotta di bufala
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
2.5 Based on 5 Review(s)



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi