Home / Cucine Templari / La pizza a Caserta, la situazione

- Il nostro report in città

Report sulla pizza a Caserta
Report sulla pizza a Caserta

La pizza a Caserta, la situazione

- Il nostro report in città

Pin It

 

Cari amici nell’arco dell’ ultimo mese abbiamo visitato a Caserta città alcune tra quelle che, dal nostro punto di vista, sono le pizzerie maggiormente frequentate e che offrono davvero un prodotto di qualità. Abbiamo mangiato quasi ovunque le stesse pizze (la margherita e una pizza bianca, in genere l’ortolana bianca) e abbiamo deciso di fare un vero e proprio “REPORT”, con i prezzi precisi delle pizze, del coperto e di una minerale. In più troverete alcune nostre considerazioni , anche sull’impasto e sulle caratteristiche generali delle pizze.

Ci teniamo a specificare che QUESTA NON E’ UNA CLASSIFICA (infatti le pizzerie sono elencate in rigoroso ordine alfabetico).  Si tratta di un semplice ma dettagliato resoconto realizzato per chi ama la pizza e vuole saperne di più, perché noi Templari del Gusto siamo davvero “la voce del popolo”,  una voce libera, credibile e “democratica”. Seguiteci e non sbaglierete mai un colpo….

 

Casa Vitiello

Il locale si trova nella zona collinare di Tuoro, e da poco si è trasferito in una sede più grande (con una ottantina di posti a sedere), praticamente senza spostarsi dalla vecchia e storica sede che si trova proprio a fianco alla nuova struttura. Molto simpatico e caratteristico è il corridoio che conduce all’interno del locale ricavato in una “storica casa” di Tuoro. Al piano terra c’è il forno con una saletta, al primo piano poi ci sono altre due stanze che formano praticamente un’altra sala. Ciccio Vitiello  è uno di quelli che nel tempo hanno saputo crescere, perfezionarsi e raggiungere livelli molto alti grazie ad una ricerca continua e costante. Le sue pizze sono caratterizzate da un impasto ben idratato (ma non eccessivamente), sono ben stese e di ottima fattura.

Ciccio Vitiello è specializzato anche in impasti alternativi (da quello alla canapa, alla curcuma, al grano arso e via dicendo), gli ingredienti sono di altissima qualità e selezionati. Insomma una pizza di ottimo livello.

La margherita costa € 5.00, abbiamo poi preso una pizza chiamata “Al mercato” (preparata con le verdure disponibili), il cui costo è stato di € 9.00, una minerale costa € 1.50, e il coperto € 1.50 a persona.

In totale in due abbiamo speso € 18,50

 

Ecco la margherita di Casa Vitiello

Casa Vitiello - Margherita

Casa Vitiello – Margherita

E questa è la pizza Al Mercato

Casa Vitiello - Pizza Al mercato

Casa Vitiello – Pizza Al mercato

 

Casa Vitiello

Via Parrocchia | Piazza Monsignor Nicola Suppa,

Caserta (loc. Tuoro)

Tel. 0823 388005

Visita il sito web di Casa Vitiello

 

 

I Masanielli da Sasà Martucci

Sasà Martucci è il fratello minore di Francesco e ha fatto una lunga gavetta tra le stesse mura del suo attuale locale. La sua pizzeria è un’altra tra quelle più frequentate della città. Non si accettano prenotazioni nel fine settimana, quindi conviene non arrivare tardi per evitare grandi file.

Lo stile del locale è moderno, la location molto bella con un centinaio di posti a sedere. Lo stile, la tipologia della sua pizza ed anche il menù sono un giusto ed equilibrato mix. Evidente è la capacità di chi ha saputo mettere a frutto le sue esperienze e le sue conoscenze ed anche le conoscenze di Francesco.  La sua pizza è di altissimo livello ed è leggerissima. L’impasto è sapientemente preparato, soffice e gustoso, altamente idratato e i prodotti utilizzati e i condimenti sono eccellenti. Il panetto secondo noi ha un peso di 250 gr.  Rappresenta una certezza.

La margherita costa € 5.00, l’ortolana bianca € 7.00, la minerale costa € 1.50  e il coperto € 1.50 a persona

In totale in due abbiamo speso € 16,50

 

Ecco la margherita di Sasà Martucci

I Masanielli da Sasà Martucci - La margherita

I Masanielli da Sasà Martucci – La margherita

Questa è l’ortolana bianca

I Masanielli da Sasà Martucci - L'ortolana

I Masanielli da Sasà Martucci – L’ortolana

I Masanielli da Sasà Martucci

Via Antonio Vivaldi, n.23

Caserta

Tel. 0823 22 00 92

 

 

Il Solito Posto

Questa è una delle pizzerie storiche della città, l’anima del Solito Posto è Francesco Pagliaro, maestro pizzaiolo che negli anni ha contribuito a far nascere e a formare tanti dei pizzaioli casertani più in voga del momento. Il locale è tradizionale, una nota di merito importante è l’ampio parcheggio antistante (gratuito). Qui si può anche pranzare o cenare ma la protagonista assoluta è la pizza.

La maestria nella preparazione dell’impasto sicuramente c’è e si vede, per noi ci sono tracce di farina integrale che rende l’impasto leggero e molto digeribile. Qui non troverete il classico cornicione alto, gonfio e grosso, la pizza è ben stesa e il cornicione non si alza troppo. I panetti secondo noi sono di 210/220 gr. il disco è sottile e risulta ben steso. Di alta qualità i condimenti utilizzati. La pizza si presenta perfettamente tonda e bella anche da vedere.

Il costo della margherita è di € 4.00, l’ortolana bianca € 6.00, una bottiglia di minerale € 1.50 e il coperto € 1.50 a persona

Abbiamo speso in due € 14,50

 

Ecco la margherita del Solito Posto

Il Solito Posto - Margherita

Il Solito Posto – Margherita

E l’ortolana bianca

Il solito Posto - Ortolana bianca

Il solito Posto – Ortolana bianca

 

Il Solito Posto

Via Antonio Vivaldi, n. 51

Caserta

Tel. 0823 184 4760

 

 

La Loggetta

Siamo stati nella sede di Piazza Matteotti (o Piazza Mercato), che è la più grande ma annotiamo che vi sono altre 2 pizzerie, la pizzeria storica è in Via Colombo e l’altra in Via Roma. La Loggetta rappresenta una realtà consolidata da oltre un ventennio e riesce a mantenere in tutte le sue sedi una giusta e solida continuità nel tempo sia per quanto concerne l’impasto sia per quanto concerne la riuscita del prodotto finale.

Tra tutte le pizze degustate a Caserta quella della Loggetta è la più “tradizionale” e la risposta del popolo resta comunque molto positiva, nonostante la tendenza del momento sia verso pizze con cornicioni più alti. Il cornicione qui è più basso rispetto alla media della città, ma la pizza si presenta comunque morbida, di giuste dimensioni e il disco di pasta è molto ben steso. La percentuale di idratazione non è alta. I condimenti e gli ingredienti sono abbondanti e di qualità, i panetti secondo noi sono tra i 250 e i 270 gr. Complimenti a Giuseppe Vitiello. La Loggetta resta una certezza a Caserta.

La margherita costa € 3.50, l’ortolana bianca € 7.00, una bottiglia di minerale € 1.50 e il coperto € 1.00 a persona.

In due abbiamo speso in totale € 14,00

 

Ecco la margherita della Loggetta

La Loggetta - Margherita

La Loggetta – Margherita

E questa è l’Ortolana Bianca

La Loggetta - Ortolana bianca

La Loggetta – Ortolana bianca

 

La Loggetta

Pizza Matteotti, Via C.Colombo n.58, Via Roma n.45

Caserta

Tel. 0823 328167 – 0823 355858 – 0823 351272

 

 

Morsi & Rimorsi

Siamo stati da Gianfranco Iervolino vero maestro dell’impasto e sempre alla ricerca di prodotti di grande qualità e presidi slow food. Siamo stati nella sede di Via dei Bersaglieri nei pressi dello Stadio Pinto. Il Locale è colorato, molto curato e ben arredato. Il servizio è attento e veloce.

La pizza di Gianfranco Iervolino, da noi ben conosciuta perché degustata già in altri locali dove era presente, ha una sua precisa identità, è un prodotto di ottima fattura, con una percentuale di idratazione dell’impasto sicuramente importante, secondo noi siamo ad un 68 o 70 %. Il panetto secondo il nostro punto di vista è di circa 260/270 gr.

P.S. Non avevano l’ortolana bianca in carta e allora abbiamo optato per una pizza bianca (della stessa fascia di prezzo dell’ortolana bianca gustata altrove), abbiamo optato per la Paternopoli con Fior di latte di Agerola, salsiccia di maiale nero casertano e friariello aprilatico di Paternopoli.

La margherita costa € 5,00, la Paternopoli € 7,00, una minerale € 2,00 e € 1, 50 il coperto.

Abbiamo speso in due € 17,00

 

Ecco la margherita di Morsi&Rimorsi

Morsi e Rimorsi - Margherita

Morsi e Rimorsi – Margherita

E la Paternopoli

Morsi e Rimorsi - La Paternopoli

Morsi e Rimorsi – La Paternopoli

 

Morsi&Rimorsi

Via Dei Bersaglieri n. 14, Via G.M Bosco 132/136

Caserta

Tel. 0823 327822 – 0823 320118

Visita il sito web di Morsi&Rimorsi

 

 

PepeNero Caserta

Il locale è situato nei pressi della Reggia, è quindi centrale, molto bello e ben arredato. Molto grande, non è solo pizzeria, qui infatti potete degustare primi piatti, insalate, secondi, con una nota di merito per la carne (italiana e straniera) davvero buona . PepeNero è presente in città da una quindicina di anni, e si è saputo nel tempo rinnovare migliorando il suo aspetto con periodici restyling, anche la pizza negli anni è migliorata. Qualche tempo fa era buona , ma ritornandoci adesso l’abbiamo trovata decisamente ottima e tendente all’innovazione e alla “moda” (cornicione alto e gonfio), tanto da essere molto soffice e gustosa, piacevole e netta al morso, con un cornicione anch’esso soffice e ben alveolato, indice di una buona idratazione e di una corretta lievitazione. Ottimi i prodotti utilizzati e i condimenti delle pizze.

La margherita costa € 4,00, l’ortolana bianca € 6.50, una bottiglia di minerale € 2.00 e il coperto € 1.50 a persona

Abbiamo speso in due € 15,50

 

Questa è la margherita di PepeNero

Pepe Nero - Margherita

Pepe Nero – Margherita

E questa è l’ortolana bianca

 

Pepe Nero - Ortolana

Pepe Nero – Ortolana

 

PepeNero

Via Giuseppe Maria Bosco n.15

Caserta

Tel. 0823 210012

 

 

Pizzeria I Masanielli

Francesco Martucci è uno dei riferimenti per la pizza in città. Il locale è situato in una zona non centralissima ma strategica, si trova vicino all’Università ed è facilmente raggiungibile, in più c’è ampia possibilità di parcheggio in strada. Il locale è carino e dal sapore “tradizionale”, il servizio veloce e attento. I tempi di attesa per entrare sono molto lunghi perché davvero c’è la fila per degustare le sue pizze.

Pensate, lui aprì la prima pizzeria nel 2001 in via Acquaviva insieme alla mamma e al fratello minore, negli anni il suo percorso di crescita è stato a dir poco prorompente. Oggi possiamo parlare senza dubbio di una pizza d’eccellenza. L’impasto è ad altissima idratazione, quasi al limite della “lavorabilità”, i panetti secondo noi  sono sui 250 gr. di peso, la quantità di sale nell’impasto è molto ridotta per far prevalere il sapore dei condimenti, tutti di straordinaria qualità. Francesco Martucci è attentissimo alla scelta di prodotti e fornitori. Insomma merita la fama che ha raggiunto.

Il costo della margherita è di € 5.00, l’ortolana bianca costa € 7.00, una minerale € 2.00 e il coperto € 1.50 a persona

Spesa totale per due persone € 17,00

 

Ecco la margherita dei Masanielli

I Masanielli - Margherita

I Masanielli – Margherita

e questa è l’ortolana

I Masanielli - Ortolana bianca

I Masanielli – Ortolana bianca

 

Pizzeria i Masanielli

Viale Abramo Lincoln

Caserta

Tel. 0823 154 0786

 

 

Pizzeria il Diavoletto

Luciano Freddo ha grande talento e nel tempo con tanti sacrifici, tanta forza di volontà e una continua ricerca è riuscito a raggiungere secondo noi un livello altissimo. Il locale è la classica pizzeria dall’arredo semplice e spartano (ad onor del vero forse avrebbe bisogno di un restyling) ma la pizza qui ti fa dimenticare anche la location.

L’altissima idratazione è di casa anche qui, Luciano Freddo ha trovato tra le sue farine un mix perfetto capace di valorizzare il suo impasto. I condimenti sono generosi e anche il diametro della pizza è ampio, tanto è vero che secondo noi, i panetti sono almeno di 280 gr.

Insomma davvero una pizza che crea dipendenza ….. Diavoletto di un Luciano!

Il costo della margherita è di € 3.50, l’ortolana bianca costa € 5.50, una bottiglia di minerale costa € 1.50, il coperto € 1.00 a persona

In totale in due abbiamo speso € 12,50

 

Ecco la margherita del Diavoletto che abbiamo gustato

Pizzeria il Diavoletto - La Margherita

Pizzeria il Diavoletto – La Margherita

E questa è l’ortolana bianca

Pizzeria il Diavoletto - Ortolana bianca

Pizzeria il Diavoletto – Ortolana bianca

 

Il Diavoletto

Via Edoardo De Filippo n.1

Caserta

Tel. 0823 34 44 53

 

 

Tre Farine

Il locale è centralissimo e si trova in un palazzo storico della città, è molto curato e ben frequentato, e ha spazi molto ampi con tavoli comodi ben distanziati e in grado di garantire la privacy.  E’ un ottimo punto di riferimento per chi vuole unire il piacere della buona tavola ad una location bella e raffinata e poi (cosa importantissima) dispone di un parcheggio privato (gratuito).

L’aspetto del locale è all’altezza dell’accoglienza (perfetta) e anche le pizze non sono da meno. Già …. veniamo alle protagoniste del nostro racconto. Le pizze si presentano con un cornicione molto pronunciato e alto (a canotto), l’impasto è ben lievitato e altamente idratato, il che rende le pizze davvero leggere. Secondo noi i panetti possono variare di peso tra i 250 e i 270 gr. e i condimenti sono di qualità, una nota di merito va per il fior di latte  davvero eccellente.

La margherita costa € 5,00, l’ortolana bianca € 7,00, l’acqua minerale € 2,50 e il coperto € 2 a persona.

In totale abbiamo speso in due € 18,50   

 

Ecco la margherita di Tre Farine

Tre Farine - Margherita

Tre Farine – Margherita

E l’ ortolana bianca

Tre Farine - Ortolana bianca

Tre Farine – Ortolana bianca

 

Tre Farine

Via Cesare Battisti n. 46

Caserta

Tel.  0823 442172

Visita il sito web di Tre Farine

 

Conclusioni:

In definitiva tutte le pizzerie visitate sono di ottimo livello, i pizzaioli usano tutti una modalità di impasto di tipo diretto, vale a dire che nessuno di loro utilizza un preimpasto (tipo biga, polish, lievito madre etc etc), che inserito renderebbe lo stesso di tipo indiretto.

Tutte le pizze degustate hanno tempi di lievimaturazione medio – lunghi, secondo noi in alcuni casi anche superiori alle 24/36 ore. La qualità delle farine utilizzate e la qualità generale degli ingredienti e dei condimenti è di alto e in alcuni casi di altissimo livello.

Questo report è la testimonianza che Caserta ha raggiunto una dimensione davvero importante nel settore della pizza ed è ormai una realtà consolidata.



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi