Home / Cucine Templari / Cucine Regionali / Cucina nella Campania / Agriturismo Le Fontanelle. Pontelatone (Ce)

- Una passeggiata in campagna, tra le vigne di Casavecchia e poi in cucina. Poesia

Le Fontanelle. Vigneto di Casavecchia in Località Petronilla con il borgo di Pontelatone sullo sfondo
Le Fontanelle. Vigneto di Casavecchia in Località Petronilla con il borgo di Pontelatone sullo sfondo

Agriturismo Le Fontanelle. Pontelatone (Ce)

- Una passeggiata in campagna, tra le vigne di Casavecchia e poi in cucina. Poesia

Pin It

Ci sono luoghi che puoi descrivere e raccontare solo se riesci realmente a dare voce alle emozioni. E’ quello che cercherò di fare descrivendovi la mattina che ho trascorso all’Agriturismo Le Fontanelle.

Agriturismo le Fontanelle. Pontelatone (Ce) - Ingresso

Agriturismo le Fontanelle. Pontelatone (Ce) – Ingresso

Siamo a Pontelatone, nell’area trebulana (che oltre a Pontelatone comprende tra gli altri anche i comuni di Liberi, Formicola, Castel di Sasso). Questa è una zona ricca di verde con boschi, campagne, piccole masserie e aziende agricole. E’ una zona fertile, una terra generosa, con incredibili risorse enogastronomiche, grandi tradizioni agricole, storiche e bellezze naturalistiche ed architettoniche. Qui si arriva comodamente, in auto via autostrada (A1 uscita Santa Maria Capua Vetere).

La zucca in campagna

La zucca in campagna – Agriturismo Le Fontanelle

Mi accoglie Pasquale Izzo, perfetto Cicerone, sempre gentile, preparato e realmente legato a questa terra. Lo leggi nei suoi occhi che tradiscono un entusiasmo quasi fanciullesco quando si parla di campagna, di piante, di vigna e naturalmente di vino. Facciamo un giro nell’orto intorno la struttura e incontro la mamma di Pasquale, la meravigliosa signora Carmela che ha appena raccolto una bella zucca. Servirà dopo in cucina…

La signora Carmela ha appena raccolto una bella zucca

La signora Carmela ha appena raccolto una bella zucca

Pasquale su mia richiesta mi accompagna a visitare parte dei vigneti dell’azienda. Qui alle Fontanelle si producono due grandi vini il Casavecchia Petronilla, un rosso giovane, fruttato, morbido e al contempo fresco al palato. Un vino elegante con sentore di spezie e frutti rossi, e poi il riserva San Laro un Casavecchia in purezza, è un vino a produzione limitata, con fermentazione di 10/12 giorni in tini di legno e un affinamento in botti di rovere da 15 a 18 mesi. Un rosso spettacolare, che denota grande personalità.

I vini dell'azienda Le Fontanelle - Petronilla e San Laro

I vini dell’azienda Le Fontanelle – Petronilla e San Laro

La visita ai vigneti è meravigliosa, siamo in Località Petronilla su una dolce collina in lontananza vedo la torre angioina di Pontelatone, i vigneti di Casavecchia dominano la scena.

Lo splendido vigneto di Casavecchia delle Fontanelle

Lo splendido vigneto di Casavecchia delle Fontanelle

Il Casavecchia è un’uva antichissima già decantata da Plinio ed era molto amata dagli antichi Romani.

Grappoli di Casavecchia - Agriturismo le Fontanelle. Pontelatone (Ce)

Grappoli di Casavecchia – Agriturismo le Fontanelle. Pontelatone (Ce)

I grappoli d’uva voluttuosi e fieri si mostrano in tutta la loro bellezza, in questi giorni si vendemmia e sembrano quasi chiedermi di essere colti. Tutto intorno è silenzio, e verde, un verde che declina nel giallo dei primi colori autunnali. Pasquale mi racconta quelle che sono le attività dell’azienda agricola e mi porta a visitare anche altri terreni di famiglia.

Il fiero Casavecchia

Il fiero Casavecchia

Vivo un soave momento di bucolica serenità. Era da tempo che non mi sentivo così.

Prendo appunti, sono interessatissimo, fotografo un po’ di cose e fisso nella mente e nel cuore immagini che il tempo non potrà mai cancellare.

Ritorniamo all’Agriturismo, le sorprese non finiscono qui. La mamma di Pasquale la signora Carmela, vero motore e anima della casa e della struttura sta facendo a mano insieme all’amica Angelina gli gnocchi di patate che si consumeranno nel weekend. Quasi 30 kg. di gnocchi. Uno spettacolo!

Gli gnocchi di patate fatti a mano

Gli gnocchi di patate fatti a mano

Le osservo con ammirazione e rispetto. Faccio a Carmela qualche domanda, le chiedo della sua vita. Da poco ha compiuto 70 Primavere, ma è ancora lì a lavorare in prima linea, una vita la sua trascorsa tra i campi con la forza e la dignità di chi sa davvero dove alberghi la felicità e questa la leggi nei suoi occhi. Uno sguardo forte ma che cela un’ evidente timidezza, quella delle persone di un tempo che non amano parlare ma lavorare con onestà e passione. Lascio le arzille signore al loro lavoro e mi sposto in cucina.

La signora Carmela con Angelina all'opera

La signora Carmela con Angelina all’opera

Pasquale mi fa conoscere tutto il team delle Fontanelle al completo, da sinistra a destra, Bardhyl Buzi, lo chef Enrico Sabino, Alessia D’Ovidio, Carmela Nero, Simona Manco. Mancavano Rosamaria Merola e Francesco Luongo, l’ideologo addetto all’ordine dell’Agriturismo.

Agriturismo le Fontanelle - Il Team

Agriturismo le Fontanelle – Il Team

Una squadra unita, un gruppo di amici e di persone che hanno tutti lo stesso desiderio: far crescere l’Agriturismo le Fontanelle sempre più, offrendo ai clienti il meglio.

Prima di andare via mi tocca (duro compito il mio..) assaggiare un primo piatto, quello realizzato con gli gnocchi che ho visto fare prima dalla signora Carmela, con la zucca raccolta da lei e la buonissima salsiccia della Macelleria Torello di Liberi.

Gnocchi zucca e salsiccia, il momento della mantecatura in padella

Gnocchi zucca e salsiccia, il momento della mantecatura in padella

Ecco gli gnocchi con zucca e salsiccia, un piatto perfettamente eseguito dallo chef Enrico Sabino (davvero molto bravo). Equilibrati, delicati ma gustosi con una leggera nota piccante.

Gnocchi con zucca e salsiccia

Gnocchi con zucca e salsiccia

Davvero eccellenti, e poi una zeppolina di fiori di zucca colti la mattina stessa. Il tutto accompagnato da un calice di Petronilla. E’ tempo di andare. Mi congedo da Pasquale e dalla sua “squadra” con un po’ di dispiacere ma anche con la voglia di tornare. E ci rivedremo presto, statene certi.

Fiori di zucca appena raccolti

Fiori di zucca appena raccolti

Spesso vi ho parlato dell’Agriturismo le Fontanelle, questo non è solo un luogo dove mangiare bene e gustare pietanze e prodotti del territorio. Qui c’è una sorta di “genius loci “ particolare, c’è l’anima di un luogo che si traduce in una cucina generosa, sincera che cerca di valorizzare prodotti della terra e quelli di piccoli ma validi produttori locali. Qui si gusta l’eccellenza del territorio. Il loro piatto caratteristico è la famosa zuppa delle Fontanelle, con le cipolle di Alife. Negli anni l’abbiamo più volte gustata e recentemente l’abbiamo anche premiata come piatto che meglio interpreta la territorialità, nell’ambito del concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, organizzato dalla Pro Loco Nino Marcuccio di Caiazzo.

L’Agriturismo Le Fontanelle è un luogo dove ritemprarsi totalmente, qui si può sentire quasi un suono lontano, ancestrale che ti riporta alle radici, all’essenza. E’ certamente uno dei miei luoghi dell’anima.

 

 

Agriturismo Le Fontanelle

Via Salomoni n. 14

Pontelatone (Ce)

Tel. 0823 65 92 63 – 347 29 26 204 – 347 71 05 566

Visita il sito web dell’Agriturismo Le Fontanelle



Loading Facebook Comments ...

Utilizzando il sito e proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi